Alla scoperta della nuova Tesla elettrica: la Model Y

Elon Musk, amministratore delegato della Tesla, in un evento tutto esaurito organizzato a Los Angeles ha presentato la nuova Tesla elettrica Model Y, quarta creazione dell’azienda di Palo Alto. La nuova automobile sarà in vendita a partire da ottobre 2020. La vettura elettrica è proposta nei quattro allestimenti classici previsti da Tesla per le proprie automobili: Standard Range, Long Range, Dual Motor AWD e Performance. Con questo nuovo SUV elettrico l’azienda californiana ha l’obiettivo di raggiungere il traguardo del milione di automobili vendute e di posizionarsi con la propria proposta in un segmento molto importante del mercato americano dove è recentemente entrata anche la Jaguar, con il SUV elettrico I-Pace.

tesla-model-y-suv

Le caratteristiche del nuovo autoveicolo elettrico

L’automobile è stata costruita sullo stesso telaio utilizzato per la Model 3, modificato leggermente per essere allungato ed alzato, in modo da poter rispettare il classico assetto rialzato dei SUV. Anche la costruzione dell’abitacolo riprende lo stile della Model 3: è stato confermato il computer di bordo centrale da 15 pollici ed stato configurato uno spazio interno per permettere nel caso fosse richiesto l’inserimento di una terza linea di sedili che trasforma l’automobile in una comoda 7 posti.

tesla-model-y-interior

Come già successo per altri modelli Tesla, nel 2020 sarà acquistabile solo l’allestimento Long Range, le altre versioni, compresa la versione modificata a 7 posti, saranno a disposizione dal 2021. Anche in questa automobile elettrica è disponibile il sistema di assistenza alla guida Autopilot, che potrà essere potenziato dal pacchetto Full Self Driving Capability dal costo di 5000 dollari che permetterà all’autovettura stessa di fermare l’auto in prossimità di un segnale di stop oppure ad un semaforo rosso.

Il prezzo della Tesla Model Y

La versione Standard Range parte da 39.000 dollari, un prezzo decisamente più abbordabile rispetto alle altre automobili elettriche prodotte dalla Tesla. La Long Range costerà al pubblico americano 47.000 dollari, mentre la Dual Motor AWD e la Performance costeranno rispettivamente 51.000 dollari e 60.000 dollari.

tesla-model-y-elettrica

Le prestazioni e l’autonomia della Tesla Model Y


La performance di questa vettura elettrica variano molto in base all’allestimento scelto: si parte con la Standard Range che garantisce 370 km d’autonomia, 0-100 km/h in 5,9 secondi ed una velocità massima di 193 km/h. L’allestimento Long Range invece propone un’autonomia di 483 km, una velocità massima di 209 km/h e percorrono 100 metri 5,5 secondi. La versione Dual Motor AWD ha uno scatto di 4,8 secondi nei 100 metri, raggiunge i 217 km/h ed ha un’autonomia di 450 km.
La versione Performance vanta delle prestazioni ancora migliori nella velocità rispetto agli allestimenti presentati fino a questo momento, la casa garantisce 0-100 km/h in 3,5 secondi ed una velocità di 240 km/h. L’autonomia della Performance invece è la stessa del modello Dual Motor AWD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *