BMW i3 – Tutto quello che ti serve sapere sulla bmw elettrica

La BMW i3 è il primo modello elettrico prodotto in massa dalla casa automobilistica tedesca, e sin dal suo debutto ha rappresentato un punto di svolta per la storia del brand. Caratterizzata da una carrozzeria a due volumi compatta, questa BMW elettrica vanta una vocazione essenzialmente cittadina. La calandra a doppio rene liscia e chiusa si abbina a doppi proiettori con luci a led. 

Come funziona

Per la BMW i3 autonomia e praticità sono punti di forza importanti: la batteria ad alta tensione può essere ricaricata in circa tre quarti d’ora in una stazione di ricarica veloce fino all’80 per cento; l’autonomia è prolungata da una gestione dell’energia intelligente, un aspetto che si traduce in efficienza e flessibilità non solo per gli spostamenti in città ma anche per i viaggi più lunghi. Grazie alla sua autonomia estesa,

BMW i3 Autonomia:

la BMW i3 è in grado di percorrere in un giorno più di 250 chilometri: merito della nuova batteria ad alte prestazioni, che mette a disposizione del motore elettrico una quantità di energia ancora superiore. inoltre grazie al recupero di energia in frenata ed in decelerazione è in grado di recuperare parte dell’energia utilizzata in fase di accelerazione.

I dati tecnici

Questa BMW elettrica si avvale della propulsione BMW eDrive, che le permette di passare da 0 a 100 chilometri orari in 7 secondi e 3 decimi. La variante i3s, per altro, si dimostra ancora più scattante, con una accelerazione da 6 secondi e 9 decimi. La potenza erogata è di 170 cavalli, mentre la coppia tocca i 250 Newton metro. Nel caso della i3s, invece, si arriva a 184 cavalli per un picco di coppia di 270 Newton metro. Tra gli aspetti più interessanti di Bmw i3 prezzo e comfort meritano di essere menzionati. La moderna cellula abitacolo, denominata Modulo Life, è creata in plastica rinforzata con la fibra di carbonio: un materiale che si dimostra molto leggero e che, nonostante ciò, appare più resiliente e più resistente dell’acciaio. Ad accrescere l’autonomia e l’agilità del modello, poi, contribuiscono sia il peso ridotto che il baricentro basso. Per quanto concerne il prezzo, in listino la BMW i3 è disponibile a partire da 40.100 euro.

Come si ricarica

In circa 3 ore è possibile ricaricare la vettura direttamente a casa con la BMW i Wallbox Connect, con la BMW i Wallbox Plus e con la BMW i Wallbox. La potenza di ricarica trifase raggiunge gli 11 KW. Ma se se ne ha la necessità, la macchina può essere ricaricata anche mentre si è in viaggio, approfittando di ChargeNow e delle stazioni di ricarica pubbliche, tanto in corrente continua quanto in corrente alternata. Ciò assicura una maggiore flessibilità e permette di viaggiare senza limiti.

Gli altri pregi della i3

La connettività è un ulteriore punto di forza di questo modello per mezzo di BMW Connected +. Le funzioni personalizzate dell’applicazione possono essere sfruttate sia quando si è all’interno dell’abitacolo che quando si è fuori dalla macchina. Infine, vale la pena di menzionare il volante multifunzione della i3, a due razze, che include una leva selettrice che può essere utilizzata per il sistema Stop & Start, oltre che come leva del cambio per mettere la retromarcia o per parcheggiare.  Inoltre va sottolineato l’abitacolo, costruito interamente con materiali ecosostenibili, è piacevole al tatto e soprattutto in linea con l’idea di fondo del veicolo elettrico amico dell’ambiente

Bmw i3 prezzo:

Per accaparrarsi questo gioiellino di tecnologia il prezzo da pagare parte da € 39.470 ciò la rende un’auto di nicchia che però vale la pena provare in quanto regala delle sensazioni piacevoli di guida che difficilmente si provano con veicoli a combustione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *