I-Pace: il nuovo SUV Jaguar elettrico

Innovativa, veloce, elegante. Il nuovo SUV Jaguar ha una particolarità: è 100% elettrico. La nuova macchina elettrica dalla casa automobilistica britannica lancia la sfida alla Tesla Model X. Sebbene tra le due ci sia una differenza di prezzo davvero notevole (la Jaguar I-Pace elettrica costa circa 50.000€ in meno), la qualità del prodotto Jaguar è davvero elevata.

nuovo-suv-jaguar-ipace

La nuova I-Pace è prodotta a Solihull, quartier generale dell’azienda britannica. Il gioiello elettrico di Jaguar è stata presentato per la prima volta nel novembre del 2016 come concept car al Salone dell’automobile di Los Angeles. La prima anteprima pubblica invece ha avuto luogo nel marzo 2018 al Salone dell’automobile di Ginevra. Il progetto della I-Pace è stato curato da Ian Callum, famoso designer che in passato ha lavorato anche con Ford, Aston Martin e Nissan.

Gli interni della I-Pace

Gli interni della I-Pace sono in pieno stile Jaguar, eleganti ma allo stesso tempo molto moderni. La scelta è molto varia: è possibile scegliere tra diversi tipi di pelle e tessuti sportivi, tra inserti in legno oppure in alluminio. Le finiture sono di buona qualità, il sistema di infotainment risulta chiaro durante l’utilizzo. L’abitacolo è molto spazioso ed i cinque posti sono molto comodi: ampio anche il bagagliaio.

La tecnologia a bordo della I-Pace

Il display da 12.3 pollici offre la possibilità di connettersi ad internet e di poter visualizzare la mappa in 3D. I dati del consumo elettrico e della rigenerazione istantanea sono sempre disponibili sullo schermo: è possibile consultare anche il consumo medio ed ovviamente i chilometri percorsi. La connessione internet avviene tramite WiFi oppure con una Sim 4G. Lo smartphone pack permette l’utilizzo di apps famose come Spotify.

Molto interessante è Jaguar “Remote”, disponibile sia per iOS che per Android: quest’applicazione da l’opportunità di impostare il clima all’interno dell’automobile, di salvare sul proprio telefono l’ultima posizione del proprio veicolo e di monitorare il caricamento delle batteria. Inoltre tramite il proprio telefono è possibile impostare anche le smart settings, impostazioni predefinite scelte dal guidatore (altezza del volante, posizione del sedile): una volta entrati nell’abitacolo basterà attendere la connessione bluetooth tra il veicolo ed il proprio telefono e magicamente le nostre smart settings si adatteranno alle nostre richieste pre-impostate.

Motore ed autonomia della Jaguar I-Pace elettrica

La I-Pace viene prodotta in un’unica versione con un due motori elettrici concentrici ideati dall’ingegnere Alex Michaelides che in totale producono una potenza di 400 cv ed una coppia di 696 Nm. Questi due motori da 200 cv l’uno vengono alimentati da batterie agli ioni di litio, garantite dalla casa 8 anni oppure 160.000 km.

La casa dichiara 480 km di autonomia, le prove su strada attestano il rendimento dell’automobile intorno ai 370-400 km. Per quanto riguarda la ricarica completa della batteria, da una presa di 220 V e con 7 kW sono necessarie 13 ore. I tempi si accorciano notevolmente se ci si reca in un centro di ricarica rapida da 100 kW, dove per la ricarica al 100% basta poco più di un’ora. La trazione dell’automobile è integrale: la sua messa a punto è stata elaborata in sinergia con Land Rover. Alcuni dei sistemi elettronici di guida della I-Pace derivano direttamente da quelli utilizzati per le monoposto di Formula E. Le notevoli capacità dello sterzo ed i potenti propulsori del motore elettrico rendono la guida della nostra I-Pace molto piacevole, nonostante il peso dell’automobile che si aggira intorno ai 2200 kg.

Il prezzo della Jaguar I-Pace elettrica

Della Jaguar elettrica esistono più allestimenti: quello base parte da  79.790 ed offre un pacchetto di tutto rispetto. La versione più completa rimane la First Edition, il cui prezzo è di  104.000. La garanzia è di 3 anni con chilometri illimitati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *