venerdì, Settembre 17, 2021

Fap intasato conseguenze e possibili cause

Il fap è un filtro antiparticolato, ovvero un dispositivo volto a diminuire le emissioni inquinati da polveri sottili prodotte dai motori diesel. Queste polveri, dette PM10, hanno delle microparticelle che causano un grave impatto sulla salute.

fap intasato resize

Le funzioni del fap

Il fap, situato nel sistema di scarico di una vettura, ha la sua funzione di bruciare le particelle filtrate. Queste particelle vengono accumulate nel momento in cui la vettura inietta una buona quantità di carburante e le temperature, quindi, tendono ad alzarsi.

Il fap ha bisogno di una buona manutenzione per svolgere con efficienza il suo lavoro: è un filtro soggetto a logorio. Ecco cosa succede quando si verifica un caso di fap intasato.

fapintasato

Sintomi del filtro antiparticolato intasato

Se la vettura diesel viene usata, soprattutto in città, l’intasamento del filtro antiparticolato è praticamente inevitabile.
A causare l’intasamento è il traffico e le lunghe code a cui la vettura viene sottoposta.

I sintomi avvertiti sono scarso rendimento del motore e problemi al sistema di iniezione.
Di solito, le auto di ultima generazione sono dotate di una spia che segnala la presenza di ostruzioni nel fap.

Le conseguenze a cui si può andare incontro con il filtro antiparticolato intasato sono varie e variano dalla perdita di potenza ad elevati consumi di carburante.

In genere, un fap intasato dovrebbe rigenerarsi da solo. Quindi, non appena ci si accorge del problema e si accende la spia del filtro anti-particolato sul cruscotto, basterà evitare percorsi di traffico intenso. Percorrendo strade extraurbane, si permetterà al fap di eliminare, da solo, le polveri sottili accumulate.

L’accensione della spia, infatti, rappresenta semplicemente che è in atto una rigenerazione del filtro: in queste situazioni è dunque consigliabile immettersi in strade ad alto scorrimento, possibilmente in autostrada. Qui, è possibile raggiungere livelli di velocità più elevati che sono necessari per mettere in azione il processo di auto- rigenerazione del filtro antiparticolato.

Il fap, inoltre, si rigenera in automatico una volta percorsi 400 – 500 Km e la vettura ha mantenuto un regime di rotazione di circa 3 mila giri/minuto. In questi casi la spia si accende ma appena viene effettuata questa semplice operazione, si spegne automaticamente, segno che la rigenerazione è andata a buon fine.

Come pulire il filtro antiparticolato intasato

In caso non si sia rigenerato, è possibile pulire il filtro antiparticolato intasato utilizzando un additivo in grado di disincrostarlo.

In commercio sono presenti diversi tipi di additivi utili alla pulizia del filtro antiparticolato, ma per evitare che arrivi ad intasarsi basta aggiungerli appena compare la spia.

fap-intasato-conseguenze

Quando portare la vettura da un meccanico

Un fap intasato può causare, come già detto, poco rendimento del motore con problemi al sistema di iniezione determinando, così, una perdita di potenza ed un consumo importante di carburante.

Nonostante siano ben riconoscibili questi fattori, quando si accende la spia del fap intasato è sempre bene far vedere la vettura da un meccanico.

Infatti, non vanno mai sottovalutati altri fattori, come ad esempio, una possibile avaria che comporti l’accensione della spia.

Anche un innalzamento improvviso dei livelli dell’olio può far accendere la spia del fap, quindi occorre far intervenire un tecnico.

In conclusione, nel momento in cui si accende la spia, nonostante la macchina presenti o non presenti delle anomalie, è sempre opportuno far controllare la vettura da un esperto.

Related Articles

10 COMMENTS

  1. la casa automobilistica della mia autovettura(PEUGEOT) non è stata in grado di capire (per anni) che i disturbi che avevo spesso (giri del motore incontrollabili sia da fermo che in marcia e fumo bianco dalla marmitta e fumo sia bianco che nero dal vano motore) erano dovuti alla rigenerazione del FAP .
    Fermavo la macchina spegnevo il motore , lo riavviavo e tutto era finito, per poco tempo. Ho portato la macchina ad un semplice meccanico risolvendo il problema, sostituendomi il fap.

    • Alfa Romeo Giulietta 1600 diesel anno 2019 6/b ogni 3 mila km si accende spia avaria motore e segnala fap intasato portata in Alfa Romeo gia 5 volte, hanno sostituito Fap,Sensori della turbina, 2 sonde, aggiornamento centralina ma problema nn risolto,qualcuno sa spiegarmi qual’ è il.problema grazie

      • salve per caso sa qual’è stato il problema e come è stato risolto?
        mi servirebbe sapere ciò per riuscire a svolgere la maturità
        grazie e scusi per il disturbo

  2. A.R. GIULIETTA 1600 Diesel 120 cv 6/b anno 2019 capita che ogni 700//800 km percorsi si accende spia avaria motore diagnosi officina alfa romeo FAP INTASATO è successo per 3. Volte sostituito. Fap, sonde. 2, ed altri componenti più aggiornamento disposto dalla Fiat sembrava tt risolto invece dopo 5000 km si è verificato stesso problema mia moglie percorre 30 km al gg strada abbastanza dritta avete qualche risposta in merito si ringrazia.

  3. ho portato la mia auto dal meccanico di fiducia che mi ha detto che il fap è intasato e occorre effettuare la rigenerazione camminando in autostrada.

    ma quanto deve durare la tempistica di rigenerazionee preferibile andare alla nissan e perdere i canonici 150 euro?

  4. Ford focus active 1.5 120 cv, andando a fare il primo tagliando vedo che il livello olio era sopra il massimo,va bene faccio il tagliando e ora che ho percorso 2000km dopo il tagliando, coppa dell’olio di nuovo piena,credo sia colpa del fap ma non so cosa fare,se toglierlo e rimappare la centralina o andare avanti usando la garanzia, consigli?

  5. Ho u a Ford Focus 1600 TDCI e sinceramente del FAP non ne posso più. Da tempo sono diventato schiavo di questo dispositivo, che anzichè far inquinare di meno fa inquinare di più (chi sa smontarlo lo pulisce da solo, bittando di tutto nelle fogne; molti meccanici fanno la rigenerazione all’aria aperta; molti automobilisti vanno a correre in atostrada e superstrada per cercare di pulirlo; ecc ecc).

  6. Giulietta 2.0 140cv… Mi si è accesa spia motore diagnosi mi dice sonda lambda… Che è stata cambiata in più pulita anche l egr…. Ma al momento la spia mi si riaccende ora devo riportarla perche devono controllare se ci sono cavi da qlke parte bruciati o cosa simile…. In più mi accorgo che non mi rigenera più da tempo… Prima era un orologio… Svizzero poiché percorro brevi tratti d domenica dopo il mare mi partiva sistematica… In più due volte e andata in regime d protezione… Faticando ad arrivare ai 2000giri

  7. Buongiorno posseggo una mercedes c 200 del 2010, filtro antiparticolato intasato rigenerazione effettuata dal meccanico di fiducia con spray o acidi vari che non conosco.
    Quanto dura? , non si intasa più? La rigenerazione la rifà da sola? Come? Mi ha detto di portarla spesso a oltre 3000 giri, però è possibile farlo solo in autostrada. Com’è Ste storia?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest Articles